Cosce di pollo alla verza

Volete un secondo di carne veloce ed appetitoso senza appesantire i vostri cari? Ecco a voi un’idea per una nuova accoppiata di ingredienti: cosce di pollo incontrano il sapore delicato del cavolo verza creando un piatto di grandissimo effetto..

Ingredienti per 4 persone:

– 400 gr di cosce di pollo;
– 1 verza da circa 500 gr;
– 100 gr di pancetta tagliata in una sola fetta;
– 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
– 1 pizzico di semi di cumino;
– 3 bacche di ginepro;
– 2 scalogni;
– 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
– ½  bicchiere di vino bianco secco;
– sale e pepe.

Procedimento:

Tagliate la pancetta a listarelle, togliete le foglie esterne più dure della verza. Eliminate le coste centrali delle foglie, tagliatele a pezzi e scottatele per 2-3 minuti in acqua bollente salata. Al termine della cottura, scolatele. In una padella fate scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio quindi aggiungete i pezzi di pollo salati e pepati e fateli rosolare a fuoco vivace finché saranno ben dorati. Eliminate il grasso, bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare. Unite la pancetta e fatela insaporire un poco. Aggiungete le foglie di cavolo verza, i semi di cumino, le bacche di ginepro e mezzo bicchiere d’acqua. Coprite con un coperchio e continuate la cottura a fuoco dolce per 15-20 minuti.