Coniglio all’ischitana

Ischia è un’isola veramente fantastica. Passarci dei giorni di vacanza è sempre piacevole e ogni volta si scoprono degli scorci e dei posti che non si è riusciti a vedere la volta prima, ma la località offre molto altro oltre ai panorami, infatti anche a livello gastronomico è possibile fare delle vere e proprie scoperte o (se siete della zona) delle riscoperte e la ricetta che stiamo per proporvi è un lampante esempio di quanto abbiamo appena detto.

Ingredienti:

–  Coniglio intero con fegato, 1,5kg
–  Olio d’oliva, 8 cucchiai
–  Aglio
–  Pomodori pelati, 500g
–  Vino bianco, 1 bicchiere
–  Basilico tritato
–  Sale

Procedimento:

Svuotate, pulite, lavate e asciugate il coniglio. Tagliatelo in 8 pezzi, possibilmente alle articolazioni, e sfregate carne e ossa sporgenti con spicchi d’aglio. Fate rosolare in padella, a fuoco vivo, senza grassi, i pezzi di coniglio, finché avranno perso la loro acqua. Metteteli quindi in un piatto a parte. Nella stessa padella, dorate nell’olio un paio di spicchi d’aglio, toglieteli, rimettete il coniglio e, in varie riprese, sfumate con il vino, lasciandolo evaporare ogni volta. Unite poi i pomodori tagliati a pezzi, salate, pepate, coprite e cuocete per circa un’ora a fuoco medio. Se necessario durante la cottura aggiungete poca acqua per volta. 5 minuti prima di servire, unite il fegato tagliato a pezzi e il basilico. Ultimate la cottura e servite.