Coniglio ai finferli

Quello che vi proponiamo quest’oggi è un piatto tipicamente autunnale, dal sapore deciso che viene reso ancora più inconfondibile dall’utilizzo dei funghi che andranno a profumare questo secondo. La preparazione del piatto richiede un po’ di tempo ma il risultato finale ripaga ampiamente del tempo e della fatica spesi.

Ingredienti:

– Un coniglio a pezzetti
– 100g di pancetta affumicata
– 400g di finferli
– 200g di fagiolini
– 5 scalogni
– 2 spicchi d’aglio
– una carota
– una foglia d’alloro
– un rametto di rosmarino
– 3 cucchiai d’olio
– un dl di brodo
– vino bianco secco
– sale q.b.
– pepe q.b.

Preparazione:

Tritate grossolanamente la carota, gli scalogni, la pancetta e l’aglio. In una larga casseruola soffriggete il trito con l’olio, il rosmarino e l’alloro, unite i pezzi di coniglio, fateli rosolare uniformemente rigirandoli con l’aiuto di 2 palette, salate, pepate, spruzzate con il vino e lasciate cuocere per circa mezz’ora. Aggiungete al coniglio i funghi e i fagiolini tagliati a tocchetti e proseguite la cottura. ancora per 45 minuti, bagnando, se occorre con qualche cucchiaio di brodo. Regolate di sale, insaporite con una abbondante macinata di pepe e servite.