Chitarrini all’uovo con lardo, fichi e pecorino

Vi proponiamo un veloce, pratico primo piatto che con pochi ingredienti vi garantirà un primo ricco di sapori e che saprà accontentare anche i palati più esigenti e lo diciamo con cognizione di causa visto che qui in redazione abbiamo voluto provare questa ricetta ed i bis e tris si sono sprecati. Provare per credere.

Ingredienti per ogni porzione:

– 70 gr di chitarrini all’uovo;
– olio extravergine q.b.;
– 1 spicchio d’aglio;
– 1 rametto di rosmarino;
– pecorino stagionato;
– 3 fichi;
– 4 fette di lardo di maiale felice molto sottili.

Procedimento:

Mettere l’aglio tagliato in 2 pezzi in una tazzina, coprirlo d’olio e mescolare con un rametto di rosmarino, lasciandolo immerso finché si prepara il resto. Tagliare 2 fette di lardo a striscioline e tenere da parte. Lavare 2 fichi con la buccia e tagliarli a spicchi. Grattugiare il formaggio e tagliuzzarne un po’ a scaglie: servirà per completare il piatto insieme al fico rimasto e al lardo ancora intero. Poco prima di scolare la pasta (conservando un po’ d’acqua di cottura) scaldare leggermente l’olio in padella, tuffarci la pasta e saltare. Spegnere e aggiungere il pecorino, saltare, aggiungere il lardo e i fichi, saltare ancora, se necessario rimettendo la padella a tratti sul fuoco. Io l’ho servita arrotolandola dentro un coppa pasta appoggiato sul piatto, poi ho rimosso il coppa pasta e l’ho “sostituito” con 2 fettine di lardo ad abbracciare la pasta.