|⇨ Caserecce zucca e vongole risottata

Caserecce zucca e vongole risottata

Le deliziose Caserecce zucca e vongole risottata sono un ghiottissimo e squisito primo piatto che abbiamo selezionato per voi per proseguire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico primo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. Le invitanti Caserecce zucca e vongole risottata, risulteranno estremamente facili da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, li si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le squisite Caserecce zucca e vongole risottata.

Ingredienti per 3 persone:

– 2 rametti prezzemolo
– 1 spicchio aglio, piccolo
– 1 cipolla, media
– 225 g polpa, zucca
– 30 g olio, EVO
– 50 g prosecco, o vino bianco secco
– 800 g vongole
– 500 g acqua
– sale, q.b.
– 250 g pasta caserecce

Procedimento:

Mettere nel boccale il prezzemolo tritare 3 sec vel 5 e mettere da parte. Senza lavare il boccale mettere nel boccale l’aglio e la cipolla 3 sec vel 5. Preparare il varoma ricoperto con un doppio strato di carta da forno bagnato e strizzato ed aggiungervi il trito (non serve svuotare perfettamente il boccale anche se ne rimane un po’ dentro non è un problema…anzi lasciarne un po’). Mettere nel boccale la zucca (a pezzettoni anche grossi) e sminuzzare 3 sec vel 5, riunire nel fondo. Aggiungere l’olio chiudere il boccale. Mettere le vongole dentro il varoma con un filino d’olio chiudere col coperchio e posizionarlo sopra il boccale e proseguire per 5 min Temp Var vel. 1. Aggiungere 50 g di prosecco nel boccale, sfumare 5 min Temp Var vel. 1. Aggiungere 350 g di acqua, 20 min Temp Var vel 1. Togliere con attenzione il Varoma, posarlo su un piatto fondo, pulire le vongole e metterle da parte assieme alla cipolla rimasta nel fondo della carta da forno (tenere da parte alcune vongole per guarnire). Far colare il sughetto delle vongole sul piatto e successivamente metterne 100 g nel boccale e tenere da parte quello in eccesso. Controllare se la zucca nel boccale si sia ben omogeneizzata, nel caso dare una frullatina di qualche secondo (dipende dal tipo di zucca). Assaggiare l’acqua ed aggiustare di sale se serve (non dovrebbe servire). Aggiungere le vongole pulite con le cipolle e portare all’ebollizione, versare la pasta e cucinare per il tempo indicato nella confezione 100° con movimento antiorario e velocità soft (in realtà è possibile che sia necessario aggiungere un paio di minuti in più alla cottura) con il misurino inserito (verso fine cottura se necessario aggiungere il sughetto messo da parte la pasta deve apparire “all’onda”). Ad 1 minuto dalla cottura aggiungere il prezzemolo dal foro del boccale. Impiattare e decorare con i molluschi messi da parte.