Carpaccio ai ravanelli

Oggi mi mostriamo come preparare un invitante e salutare secondo a base di carpaccio e ravanelli. Sono ormai molto note le proprietà depurative e diuretiche dei ravanelli; non solo, è stata dimostrata la sua efficacia come alimento calmante della tosse; in caso di problemi al fegato si consiglia di assumere una tazzina del suo succo prima di qualsiasi pasto.

Per concludere, il ravanello può essere utilizzato come aiuto naturale nella cura di diverse patologie come l’asma, le affezioni polmonari in generale e l’inappetenza.

Ingredienti per 4 persone:

– 350 G Polpa Di Manzo Affettata Sottile
– 4 Ravanelli
– 100 G Formaggio Grana
– 1 Limone
– Olio D’oliva Extra-vergine
– 1 Pizzico Sale
– 5 Grani Pepe Bianco

Procedimento:

Pulite bene i ravanelli e tagliateli a rondelle sottili; riducete a scagliette il formaggio grana; disponete le fettine di carne (meglio farle tagliare a macchina dal macellaio) sul piatto da portata, distribuite sulla superficie le rondelle di ravanello leggermente accavallate. Mettete nel frullatore il succo del limone passato al colino, un po’ d’olio, cinque grani di pepe, un pizzico di sale; frullate il tutto; passate il composto in una ciotola, e versate sul carpaccio di carne e ravanelli.