Bistecca Brasata

Il brasato è una carne cotta lentamente con vino, spezie e salsa di pomodoro. In Italia è un tipico piatto del nord della penisola ed è spesso servito con la polenta: esempio classico è il brasato al barolo. È importante che il vino abbia una bassa acidità, come ad esempio nebbiolo (con le cui uve vengono fatti Barolo e Barbaresco) o il suo clone valtellinese chiavennasca (con cui vengono fatti Sassella o Inferno).

Ingredienti per 4 persone:

– 4 Bistecche Di Manzo Da 180 G Ognuna
– 30 G Olio D’oliva
– 80 G Cipolle
– 80 G Speck
– 30 Cl Fondo Marrone (o Acqua)
– 1 Cucchiaio Concentrato Di Pomodoro
– 1 Cucchiaino Paprica
– 1 Spicchio Aglio Schiacciato
– 10 Cl Vino Bianco
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Battete le bistecche, aggiungete sale e pepe, friggetele velocemente nell’olio caldo d’ambo le parti e accatastatele in una padella a mo’ di tegole. Friggete nel grasso rimasto lo speck tagliato a striscioline e le cipolle tagliate sottili, spegnete il tutto con il vino bianco, aggiungete il concentrato di pomodoro, l’aglio e la paprica, versatevi sopra il fondo marrone e bollite con il coperchio sopra. Poco prima che le bistecche diventino tenere, aggiungete la peperonata ancora croccante, aspettate 5 minuti e condite.