Aspic

L’ aspic è un piatto basato sull’incorporazione di vari ingredienti e gelatina. Può essere una portata salata, come nel caso dell’aspic realizzato con brodo di carne, o un dolce al cucchiaio. L’ Aspic è un preparato culinario da consumarsi tipicamente in tarda primavera o estate. Gli ingredienti possono essere i più svariati (pezzetti di carne, frutta, verdura, giardiniera, salumi, pesce, latticini) ma il componente essenziale è il brodo (solitamente di carne bovina, leggero e sgrassato, o di dado, ma contenente un opportuno addensante). La preparazione avviene ponendo gli ingredienti desiderati in un recipiente idoneo a conferire alla composizione da portare in tavola una forma a tronco di cono arrotondato. Si ricoprono quindi con il brodo amalgamato con colla di pesce (o altri addensanti) e si pone il tutto in frigorifero finché il brodo non si è rassodato e il piatto non ha assunto un aspetto gelatinoso. Si capovolge quindi il recipiente in un piatto di portata e si serve in tavola, eventualmente con una guarnizione a piacere. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poterlo realizzare al meglio.

Ingredienti per 4 persone:

– 4 Uova
– 2 Confezioni Gelatina (confezioni Da 50 Cl)
– 4 Fette Lingua Salmistrata
– 20 Olive Nere
– 2 Falde Peperone Sott’aceto
– 2 Cetrioli Sott’aceto
– 1 Cucchiaio Aceto Di Vino

Procedimento:

Preparate la gelatina, aggiungetevi l’aceto, versatene uno strato sul fondo di uno stampo col buco e mettete a solidificare. Rassodate le uova e sgusciatele. Togliete dal frigo lo stampo, sulla gelatina distribuite i cetriolini a rondelle e il peperone a striscioline. Ricoprite con un altro velo di gelatina. Dividete a metà le uova sode e intervallatele con le fette di lingua arrotolate e le olive snocciolate. Riempite lo stampo con la gelatina e mettete in frigorifero per alcune ore. Sformate e servite