|⇨ Arrosto di Tacchino all’arancia

Arrosto di Tacchino all'arancia

Lo squisito Arrosto di Tacchino all’arancia è l’intrigante secondo piatto che utilizziamo per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la rubrica le ricette delle nostre lettrici e, questa in particolare, ci viene proposto dalla nostra amica Carla che ci ha gentilmente inviato.


Prima di cederle la parola, vi ricordiamo che chiunque può inviarci le proprie ricette e partecipare alla nostra rubrica, utilizzando l’apposito modulo di contatto che trovare nella sezione “come contattarci”. Senza perdere altro tempo, cediamo la parola alla nostra amica/lettrice Carla e il suo Arrosto di Tacchino all’arancia.

[…] ve lo confesso, inizialmente il tacchino non mi piaceva e facevo di tutto per evitarlo. Un giorno, a casa di una amica, lo mangio senza sapere cosa fosse ed è stato in quel momento che è scoccata la scintilla verso un tipo di carne che ha aperto la strada a innumerevoli secondi che non hanno più abbandonato la mia cucina, questo perché è il come lo si cucina che ne determina la bontà […]

Ingredienti per 4 persone:

– 800 gr Fesa di Tacchino
– 5 cl Panna
– 30 gr Burro
– 1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
– 2 Arance
– Cipolla
– Sedano
– Carota
– Farina
– Olio d’oliva
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Legate la carne con alcuni giri di spago bianco da cucina. In un tegame fate sciogliere il burro con due cucchiai d’olio e rosolatevi cipolla, sedano e carota tritati. Quando sono dorati adagiatevi il rotolo di fesa e giratela più volte in modo che colorisca da ogni parte. Intanto sbucciate le arance e sbollentate per alcuni minuti tre o quattro pezzetti di buccia. Appena il tacchino risulta ben dorato bagnatelo con il vino e il succo delle arance filtrato al colino. Unite le scorzette sbollentate. Salate e pepate. Lasciate cuocere a fuoco basso, coperto, per un’ora abbondante. Togliete la fesa dal recipiente, tagliatela a fettine e passatele su un piatto da portata. Staccate il fondo di cottura con un po’ d’acqua, se necessario addensatelo con un pizzico di farina, aggiungete la panna e insaporite con un po’ di pepe. Nappate con questa salsa le fettine e decorate il piatto con spicchi d’arancia pelati al vivo.