Antipasto del disperato

Come tutti saprete, gli antipasti sono una pietanza consumata all’inizio del pasto, precedendo i primi piatti. Si distinguono in antipasti freddi e caldi, semplici (cioè costituiti da un solo ingrediente di base) e composti (cioè costituiti da più preparazioni assortite). L’antipasto è servito in piccole quantità poiché il suo compito è quello di stuzzicare l’appetito in attesa delle portate principali. In caso di antipasto servito in quantità abbondante si parla di “piatto di inizio”. L’antipasto può essere a base di pesce, verdura, carne o salumi. Può trattarsi quindi di semplici stuzzichini, tartine ma anche di preparazioni più complesse.

Ingredienti per 4 persone:

– 200 G Formaggio Robiola Piccante
– 2 Cucchiai Burro
– 1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
– Crackers Salati

Procedimento:

Schiacciate e mischiate il formaggio insieme al burro in modo da ottenere una pasta omogenea. Versate il 1/2 bicchiere di vino e continuate a mescolare fino alla comparsa di poderosi bicipiti o fino a che il tutto non risulti una densa crema che neppure un cammello tunisino osi avvicinare. Dopo aver allontanato l’esotico animale, spalmate il composto sui crackers o su pane tostato, quindi ponetevi davanti alla tv come fate tutte le sante sere e gustatevi la vostra disperazione.