|⇨ Cannoli salati con Zucca e Carote

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Cannoli salati con Zucca e Carote.


I Cannoli salati con Zucca e Carote è un delicato antipasto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana. Questo antipasto vi incuriosirà prima per i suoi accostamenti, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici della cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i nostri Cannoli salati con Zucca e Carote.

Ingredienti per 6 persone:

– 250 gr di Pasta Sfoglia
– 50 gr di Granella di Mandorle
– Due cucchiai di Latte di Soja
– 200 gr di Carote
– 200 gr di Zucca
– 80 gr di Panna di Soja
– Pepe
– Sale
– 3 Cucchiai di Olio EV di Oliva

Procedimento:

Tirate la pasta sfoglia e tagliatela a striscioline alte 4 cm. Usando dei coni metallici da pasticceria, girate le strisce attorno al cono per formare dei cannoli. Spennellate la pasta sfoglia cono del latte di soja, e cospargeteli con la granella di mandorle  che in questo modo vi resterà attaccata. Infornate i coni per 20 minuti a 180 gradi. Nel frattempo prepariamo le due creme. Puliamo la zucca e tagliamola a quadrotti grossi, mettiamola in una padella antiaderente con poco olio e poca acqua. Stando attenti che non si attacchi lasciamo cuocere la zucca aggiungendo acqua al bisogno, quando sarà cotta schiacciamola con la forchetta o con l’aggiunta di un minipimmer per farla diventare crema. Aggiungiamo quindi 40gr di Panna di soja, sale e pepe, e mettiamo la crema da parte. Puliamo quindi le carote, e tagliamole a pezzetti, mettiamole in una casseruola con acqua e sale, portata ad ebollizione. Lasciamo cuocere le carote per 20 minuti fino a quando siano ben cotte, quindi scoliamole e rendiamole a crema con un mixer. Aggiungiamo quindi la panna rimasta, sale, pepe e un cucchiaio d’olio. Una volta cotti i cannoli, togliamoli dal forno e lasciamoli raffreddare. Con l’aiuto di una Sac a Poche guarniamo i cannoli con le due creme e serviamoli leggermente tiepidi (basterà ripassarli qualche minuto al forno a temperatura bassa (70-80 gradi).