Ravioli con salsa delicata

Esistono centinaia di modi per preparare degli ottimi ravioli ed in effetti nei mesi scorsi abbiamo proposto più di una ricetta che sfruttava questo particolare tipo di pasta. Quest’oggi ve ne proponiamo un’altra che è ideale per le prossime festività natalizie. Una ricetta per un primo delicato ed al tempo stesso ricco che adesso vedremo come realizzare e cosa ci serve.

Ingredienti per 4 persone:

ravioli di magro già pronti 400 g,
funghi coltivati 300 g,
castagne già lessate e sbucciate 300 g,
un mazzetto di timo,
uno spicchio d’aglio,
parmigiano grattugiato 20 g,
brodo vegetale 4 dl,
un limone,
olio e sale q.b.

Procedimento:

Eliminate dai funghi la parte terrosa, lavateli, tagliateli a fettine e, appena pronti, metteteli a mollo in una terrina con acqua e succo di limone. Scaldate in una casseruola bassa 4 cucchiai di olio, unite l’aglio a fettine e fatelo dorare per un minuto. Versate i funghi, un cucchiaino di foglioline di timo tritate, una presa di sale e cuocete a fiamma bassa per 3-4 minuti. Unite le castagne, il brodo caldo, coprite con un coperchio e continuate la cottura per altri 20 minuti. Aggiungete il parmigiano e, con il mixer a immersione, frullate per pochi secondi solo una parte di funghi e castagne. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata e scolateli delicatamente con una schiumarola. Versateli nella casseruola, rimestateli per qualche minuto su fiamma media e serviteli ben caldi.