Fagottini ai frutti di bosco

I frutti di bosco sono una categoria di frutta che si sviluppa nel particolare clima umido del sottobosco. I frutti di bosco sono: Amareno (Prunus cerasus), Ciliegio selvaggio (Prunus avium), Fragola di bosco (Fragaria vesca), Lampone (Rubus idaeus), Ribes (Ribes sativum), Gelso (Morus), Mirtillo (Vaccinium), Mirtillo rosso (Vaccinium vitis-idaea), Ossicocco (Vaccinium oxycoccos), Ossicocco americano (Vaccinium macrocarpon), Ribes nero (Ribes migrum), Uva spina (Ribes uva-crispa), Sambuco nero (Sambucus nigra). Questi frutti sono utilizzati quasi esclusivamente per l’industria dolciaria e raramente hanno un consumo come frutta, ma vediamo come poterli impiegare per la realizzazione di un Buonissimo dolce fatto in casa.

Ingredienti per 4 persone:

farina 500 g,
lievito di birra 10 g,
zucchero 150 g,
latte 1, 3 dl,
burro 30 g,
un uovo,
un limone naturale,
una confezione di frutti di bosco misti surgelati,
un pezzetto di zucca candita,
zucchero a velo,
sale q.b.

Procedimento:

Sciogliete il lievito in una ciotolina con 50 g di zucchero e 0, 8 dl di acqua tiepida. Scaldate il latte in un pentolino, unite il burro tagliato a dadini e mescolate fino a che si sarà sciolto. Mescolate il composto latte-burro al lievito e versate il tutto sulla farina disposta a fontana sulla spianatoia. Impastate con cura fino a che la pasta risulterà liscia e soffice. Mettetela a lievitare in luogo tiepido per circa un’ora. Cuocete i frutti di bosco ancora surgelati in una pentola con 100 g di zucchero e la buccia del limone grattugiata, per circa 10 minuti o fino a quando si forma una composta densa, poi fatela raffreddare. Unite l’uovo alla pasta lievitata, lavoratela nuovamente, quindi stendetela, sul tavolo infarinato, allo spessore di circa mezzo centimetro. Con la rotella liscia (o con un coltello) ricavate dei quadrati di 6 centimetri di lato. Farcite ognuno con un cucchiaino di composta di frutti di bosco. Chiudete i 4 angoli dei quadrati sul ripieno, pizzicandoli con le dita. Allineate i dolci sulla placca del forno rivestita con carta speciale, sistemate al centro di ognuno un pezzettino di candito e lasciate lievitare per altri 20 minuti. Cuocete in forno a 200° per circa 10 minuti. Alla fine spolverizzate con zucchero a velo.

Tags: