Vol au vent al caviale

Vol-au-vant-al-cavialeSiamo al quarto appuntamento con il nostro speciale dedicato ai vol au vent che, come vi abbiamo già ripetutamente detto, possono essere farciti come più vi piace. Le combinazioni di sapori e di aromi per preparare le creme che li farciscono sono innumerevoli.

Ingredienti per 4 persone:

  • una confezione di pasta sfoglia surgelata,
  • farina per stendere la pasta,
  • un tuorlo,
  • burro per ungere,
  • 100 g di caviale,
  • un limone.

Procedimento:

Fate scongelare la pasta sfoglia a temperatura ambiente e stendetela poi sulla spianatoia infarinata in una sfoglia non troppo sottile. Ricavate da questa, con un bicchiere, sedici dischi di 4 cm di diametro. Con un bicchierino da liquore togliete a otto di questi dischi la parte centrale: in tal modo otterrete otto dischi, otto anelli e otto dischetti più piccoli, che vi serviranno poi come coperchio. Con le punte della dita leggermente inumidite, bagnate la pasta, quindi disponete sul disco-base l’anello e il coperchietto. Spennellate tutto col tuorlo e disponete i vol-au-vent sulla placca del forno già unta. Passate in forno caldo e fate cuocere per 25 minuti. Sfornate i vol-au-vent e lasciateli raffreddare, poi con un coltellino appuntito staccate accuratamente il coperchietto, riempiteli quindi con il caviale e ricopriteli. Serviteli accompagnati con fettine di limone.