|⇨ Troccoli alla vignarola

Troccoli alla vignarola sono un ghiottissimo e delicatissimo primo piatto che abbiamo selezionato per voi e per proseguire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico primo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. I Troccoli alla vignarola, risulteranno estremamente facile da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, lo si può realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Troccoli alla vignarola.

Ingredienti per 4 persone:

– 2 carciofi
– 8 asparagi
– 60 grammi di piselli
– 2 porri
– 50 grammi di lattuga
– 40 grammi di olio evo
– 1 misurino d’acqua
– sale e pepe qb.
– 400 grammi di troccoli
– prezzemolo tritato qb

Prezzemolo:

Versare l’olio nel boccale. Pulire e tagliare a fettine gli asparagi, i carciofi, i porri e la lattuga e inserirle nel boccale insieme ai piselli. Soffriggere per 3 minuti a 120° con impostazione mescola dolce con funzionamento antiorario. Aggiungere l’acqua e il sale e cuocere per 15 minuti a 100° con impostazione mescola dolce con funzionamento antiorario. Nel frattempo cuocere la pasta in una pentola a parte. Il condimento pronto. Scolare la pasta e condirla con il sugo ottenuto. A piacere si può completare la preparazione con delle pepe macinato fresco e del prezzemolo tritato.