Torta Dobos Al Caffè

La torta Dobos (in lingua ungherese dobos torta [doboʃ tortɒ]) è una torta ungherese, inventata dal pasticciere ungherese József C. Dobos (1847 – 1924) nell’anno 1884. È composta di cinque strati di pan di Spagna, su cui è spalmata una crema di cioccolato e burro, mentre sulla cima della torta è presente uno strato sottile di caramello. La torta fu presentata all’esibizione nazionale generale di Budapest del 1885. I primi ospiti a poter provare la nuova delizia furono Francesco Giuseppe e la consorte Elisabetta. La torta assunse presto fama in tutta Europa, grazie anche alla promozione fatta da Dobos, che viaggiò a lungo presentando la propria torta. Il caramello serviva a mantenerla più a lungo ed evitare si seccasse, in un periodo in cui la refrigerazione non era ancora di uso comune. La ricetta rimase segreta fino a quando Dobos si ritirò e la regalò alla camera dei pasticcieri di Budapest.

Ingredienti per 6 persone:

– 1 Tazza Caffè Zuccherato
– 2 Pan Di Spagna (20 Cm Di Diametro)
– 300 G Burro
– 150 G Cioccolato Gianduia
– 150 G Cioccolato Fondente
– 200 G Zucchero A Velo
– 1 Bicchierino Whisky
– 150 G Zucchero
– Panna Da Montare

Procedimento:

Tagliate il pan di Spagna orizzontalmente in 6 strati e tenetene uno da parte. Mescolate il liquore al caffè e spruzzatelo sui rimanenti strati. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria con 150 g di burro e mescolate finché la crema sarà liscia e omogenea. Toglietela dal fuoco, lasciatela raffreddare e incorporatela allo zucchero a velo setacciato. Fate fondere a bagnomaria il gianduia con il rimanente burro mescolando finché la crema sarà liscia e omogenea. Preparate il caramello facendo sciogliere sul fuoco lo zucchero e lasciandolo colorire leggermente. Versatelo subito sullo strato di pan di Spagna tenuto da parte e, prima che si rapprenda, tagliate il disco in 6 spicchi con un coltello unto d’olio, poi lasciate che il caramello si rapprenda completamente. Farcite i dischi di pan di Spagna con le creme di cioccolato alternate. Coprite l’intera torta con la crema al cioccolato fondente guarnendola a piacere. Appoggiate sulla superficie della torta gli spicchi caramellati leggermente inclinati e decorate il centro della torta con un ciuffo di panna montata.