Tiramisù di peperoni al vino cotto

Peperoni e vin cotto è un accoppiata davvero inusuale ma che vi possiamo assicurare è ben riuscita per il gusto che scatena. Tiramisù originale anche per il fatto che ad essere inzuppato è il pane nero tagliato a fette a sostituire i classici biscotti savoiardi, dunque un esperimento di sapori e di consistente decisamente nuove e stimolanti…. Provate e fateci sapere…

Ingredienti:

– 4 peperoni gialli (devono risultare circa 300 g di puré una volta arrostiti e frullati);
– 150 gr di mascarpone;
– 1 dl di vino cotto-,
– 1 cucchiaio di zucchero.

Procedimento:

Arrostire i peperoni interi nel forno, quindi avvolgerli in un sacchetto di carta, lasciarli intiepidire quindi spellarli facendo attenzione a eliminare bene anche tutti i semi. Lasciar scolare i filetti di peperoni spelati in un colino ma conservare l’acqua che ne cola. Frullare i peperoni nel mixer, quindi mescolare al mascarpone usando le fruste elettriche e riporre il composto in frigorifero. Versare un bicchiere di vino cotto in una ciotola, aggiungerci l’acqua di colatura dei peperoni e immergerci dei dischi di pane nero ricavati con le formine della misura delle coppe in cui montare il tiramisù. In un tegamino versare due bicchieri di vino cotto e un cucchiaio abbondante di zucchero, cuocere a fuoco dolce fino ad ottenere una glassa leggera. Montare il tiramisù ponendo un disco di pane nero imbevuto sul fondo, quindi la crema di peperoni e un altro disco imbevuto, altra crema e infine terminare con la glassa. Servire subito.