|⇨ Tartellette di lenticchie

Tartellette di lenticchie

Le deliziose Tartellette di lenticchie sono un ghiottissimo e squisito antipasto che abbiamo selezionato per voi per aprire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico antipasto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. Le intriganti Tartellette di lenticchie, risulteranno estremamente facili da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, le si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le squisite Tartellette di lenticchie.

Ingredienti per 4 persone:

– 20 g di Parmigiano, a pezzi
– 20 g di grissini
– 1000 g di acqua salata
– 200 g di lenticchie piccole, messe a bagno in acqua fredda per almeno 30 minuti (peso a secco)
– 2 foglie di alloro fresche
– 30 g di cipolla, mondata e tagliata a pezzi
– 1 carota, pelata e tagliata a pezzi
– 30 g di burro, + q.b. per imburrare gli
– stampi
– sale q.b.
– pepe nero macinato q.b.
– 1 uovo
– 1 salame cacciatorino, pelato e tagliato a fette sottili
– mostarda a pezzetti piccoli q.b.

Procedimento:

Grattugiare il formaggio con i grissini nel boccale: 15 sec./vel. 9 (gradualmente). Mettere da parte. Senza lavare il boccale, versare l’acqua e portare a bollore: 9 min./100°C/vel. 1. Unire le lenticchie e l’alloro, cuocere: 20-25 min./100°C/con moviemento antiorario/vel. 1. Togliere l’alloro, scolare le lenticchie e tenerle da parte. Tritare cipolla e carota nel boccale: 5 sec./vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere il burro, il sale e il pepe, insaporire: 3 min./100°C/vel. 1. Unire le lenticchie ben scolate, l’uovo e il composto di formaggio e grissini, amalgamare: 30 sec./con movimento antiorario/ vel. 2-3. Suddividere questa pasta foderare 4 stampini antiaderenti di Ø 7 cm e alti almeno 3 cm. Cuocere in forno caldo a 180°C per 15 minuti. Sfornare le tartellette e lasciarle intiepidire. Distribuire all’interno di ognuna qualche fetta di salamino e la mostarda. Servire le tartellette tiepide o a temperatura ambiente.