Taglierini Ai Piselli

I taglierini (o tagliolini) sono una varietà di pasta all’uovo tipica della cucina italiana inserita nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali delle regioni Molise e Piemonte (dove sono meglio conosciuti col nome piemontese di tajarìn).

La larghezza del taglio (circa 2-3 mm) li pone tra i più sottili capellini e le più larghe tagliatelle. Hanno sezione piatta ed una lunghezza simile agli spaghetti; lo spessore deve essere inferiore al millimetro. È una pasta di veloce cottura, soprattutto se usata fresca, e si sposa bene con sughi leggeri, con il pesce, con i condimenti delicati o in bianco o addirittura in brodo.

Da quanto appena detto, si capisce immediatamente che siamo in presenza di un tipo di pasta altamente caratteristico e, anche grazie alle sue qualità, si presta a svariate preparazioni e quella che vi stiamo per mostrare è solo una delle tante.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 G Pasta Tipo Taglierini
– 150 G Prosciutto Crudo
– 300 G Piselli
– 1 Cipolla
– 150 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Mettere in un piccolo tegame 2 cucchiai di acqua, il prosciutto tagliato finemente, la cipolla tagliata a rondelle. Cuocere a fuoco molto moderato sino a che la cipolla non risulti imbiondita. Aggiungere al composto i piselli e lasciare insaporire per 5 minuti. Cuocere i taglierini al dente, scolarli e condirli bollenti con una buona presa di pepe. Irrorare di parmigiano.