Tagliatelle Al Curry E Vino Rosso

Il curry, nella cucina italiana, indica una miscela, di origine indiana, di spezie pestate nel mortaio che formano una polvere giallo-senape fortemente profumata. Corrisponde all’indiano masala, che comprende una varietà di miscele tipiche.

In altri paesi occidentali con il termine curry si indica invece una varietà di piatti della cucina del Sud Asiatico, in particolar modo indiana.

Curry peraltro designa tutta una varietà di miscele, in uso principalmente nel sud-est asiatico, meno note in Italia con i loro nomi specifici, di cui il più diffuso è il green curry o kaeng khiao wan Thailandese, polvere verde contenente varietà orientali di basilico. Molto diffusi sono anche il kaeng kari o curry giallo, kaeng phet o curry rosso, curry diabolico in uso a Singapore e Malacca (con Noce indiana e Galangal), Prik khing curry di tradizione cino-thailandese, il massaman curry o nam phrik kaeng massaman, il curry giapponese o karē, e moltri altri che oltre o in sostituzione degli ingredienti del curry indiano possono contenere citronella, scalogno, coriandolo, peperoncino, cumino e altre spezie o essenze.

La parola curry è europea e deriva dal nome tamil “cari”, che significa salsa o zuppa. I britannici arrivati in India hanno acquisito questo termine nella loro lingua, indicando la mistura di spezie piuttosto che il piatto cucinato: così è nato il curry.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 G Pasta Tipo Tagliatelle Fresche All’uovo
– 150 G Pancetta
– 1 Bicchiere Vino Rosso Robusto
– 1 Spicchio Aglio Tritato
– 1/2 Cucchiaio Cipolla Tritata
– 1 Cucchiaino Curry
– 100 G Panna
– 1 Cucchiaio Olio D’oliva
– 1/2 Noce Burro
– Sale

Procedimento:

Tagliate la pancetta a dadini e rosolatela nell’olio e nel burro. Versateci il vino e fatelo evaporare a fuoco vivo. Quando il vino si è ridotto di circa la metà aggiungete il curry; fate addensare la salsina aggiungendo la panna. Amalgamate per pochi minuti e tenete la salsa in caldo. Cuocete le tagliatelle al dente, scolatele e fatele saltare con la salsa aggiungendo ancora una spruzzatina di vino. Non aggiungere formaggio.