Tagliata di Pollo all’arancia con finocchi caramellati

La pietanza di oggi per la sua leggerezza è particolarmente indicata a chi segue un regime poco calorico, tutto senza rinunciare a soddisfare il palato. Il pollo come carne bianca ben si presta all’accoppiata agrodolce dell’arancia dalla quale viene insaporito e si abbina altrettanto bene al finocchio che caramellato in questo modo è una vera delizia….un modo alternativo per gustare le verdure come contorno…

Ingredienti per 4 persone:

– 1 kg di petto di pollo;
– 5 finocchi;
– 3 arance;
– 2 cucchiai di miele all’arancia;
– 1 cucchiaino di fecola;
– 1 spicchio aglio;
– poco vino bianco;
– finocchietto;
– sale e pepe q.b.
– olio d’oliva.

Procedimento:

Per la marinatura del pollo grattugiare un po’ di scorza delle arance, spremerle e mettere i petti di pollo a marinare nel loro succo insieme allo spicchio d’aglio, il finocchietto e le scorze almeno un paio d’ore prima. Trascorso il tempo di marinatura prelevare i petti di pollo e rosolarli in una padella con un po’ di olio in modo da dorarli , sfumare con poco vino bianco, salare, pepare e , dopo che l’alcol sarà evaporato, versare 3/4 della marinata. Lasciare insaporire un po’ a fiamma viva e poi abbassare il fuoco. Proseguire la cottura a fuoco dolce con coperchio per circa 20/25 minuti girando i petti di pollo di tanto in tanto. Una volta cotti prelevarli dalla padella e tenerli in caldo avvolti in carta stagnola. Rimettere sul fuoco la padella e provvedere a restringere un po’ la salsa all’arancia aggiungendo 1 cucchiaino di fecola. Nel frattempo passare alla preparazione dei finocchi lavandoli, tagliandoli a fette e mettendoli in un tegame con un po’ di olio, la restante marinata e il miele.  Salare pepare e stufare per circa 20 minuti a fuoco dolce con coperchio finché si saranno ammorbiditi e non si sarà creata una salsa densa. Servire i petti di pollo tagliati a fette con la loro salsa all’arancia ed i finocchi caramellati a fianco. Irrorare con un filo d’olio e guarnire con un po’ di finocchietto fresco.