|⇨ Strudel di lenticchie con sedano rapa e verza

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana proponendovi la ricetta dello squisito Strudel di lenticchie con sedano rapa e verza.


Lo Strudel di lenticchie con sedano rapa e verza è un ghiottissimo secondo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana. Questo secondo vi stuzzicherà con i suoi profumi, per poi conquistarvi con i suoi sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici degli ingredienti che ben caratterizzano la cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare lo Strudel di lenticchie con sedano rapa e verza.

Ingredienti per 4 persone:

– 250 g di lenticchie secche crude
– 0,50 verza
– 1 sedano rapa
– 1 cipolla
– 1 gambo di sedano
– 1 carota
– 1 foglia di alloro
– 4 cucchiai di olio di oliva extra vergine
– sale
– pepe

Per la pasta

– 110 g di farina bianca
– 30 g di burro
– 1 uovo
– 1 cucchiaio di olio di oliva extra vergine
– sale
– semi di sesamo

Procedimento:

Preparate la pasta per lo strudel. Impastate la farina con 20 g di burro, un pizzico di sale e circa mezzo uovo battuto potete utilizzare il resto per spennellare poi lo strudel al posto del burro). Aggiungete l’acqua tiepida necessaria per ottenere una pasta morbida ed elastica. Formate una palla e fatela riposare nella parte bassa del frigorifero. Tritate sedano, carota e cipolla, fateli soffriggere in un tegame con 2 cucchiai d’olio, quindi aggiungete le lenticchie e l’alloro. Lasciate insaporire, salate, versate un po’ d’acqua calda alla volta fino a cottura completa (ci vorranno circa 30 minuti). Frullate le lenticchie ottenendo una crema densa. Tagliate a striscioline sottili la verza e saltatela con uno-due cucchiai d’olio, quindi salatela e cuocetela con poca acqua per 20 minuti. Pelate e riducete il sedano rapa in cubetti, cuocetelo in un tegame con 2 cucchiai d’olio levandolo quando è ancora croccante. Stendete l’impasto riposato ottenendo un rettangolo di pasta sottile. Oliate la superficie e stendetevi metà della crema di lenticchie lasciando liberi i bordi. Coprite con un secondo strato di sedano rapa, continuate con la verza e terminate con il restod elle lenticchie. Formate lo strudel e spennellatelo con un po’ di burro fuso (o uovo), cospargetelo con il sesamo e infornatelo a 200 °C per 15-20 minuti. A metà cottura spennellatelo con il burro restante.