Strudel alle noci

Lo strudel alle noci è una versione di strudel ricca e saporita, un dolce sostanzioso che si riferisce alla tradizione e che con ingredienti semplici regala un risultato notevole sia come sapore che per il suo gradevole aspetto.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta: 

– 500 gr di farina;
– 90 gr di burro;
– 50 gr di pasta madre;
– 2 tuorli d’uovo;
– 1 uovo intero;
– 50 gr di zucchero;
– sale;
– latte.

Per il ripieno:

– 300 gr di noci sgusciate;
– 1/8 di latte;
– 50 gr di zucchero;
– 80 gr di miele;
– 40 gr di burro;
– 1 uovo;
– 1 cucchiaio di rum.

Procedimento:

Distribuire il burro a piccoli pezzettini sulla farina e battere con un coltello, finché burro e farina saranno ben amalgamati. Porre questo miscuglio in una terrina; aggiungere i tuorli, l’uovo, poco sale, lo zucchero, e la pasta madre, con poco latte tiepido. Coprire con un canovaccio e far lievitare in un luogo caldo. Nel frattempo preparare il ripieno: portare ad ebollizione il latte con burro e zucchero e, mescolando, unirvi le noci. Appena il composto si sarà raffreddato, aggiungervi, sempre mescolando, il miele, l’uovo e il rum. Quando la pasta avrà raddoppiato il suo volume, lavorarla ancora e poi stenderla in una sfoglia della grandezza di circa 50×45 cm. Spalmarvi sopra uniformemente il ripieno. Arrotolare la striscia su se stessa (attenzione il ripieno tende a scappare), trasferirla sulla teglia e lasciarla lievitare per un’ora. Spennellare la superficie con tuorlo d’uovo e infornarlo a 200°C per circa 50 minuti.