Spiedini di carne bagnati nel miele

Nel secondo piatto di oggi andiamo a sperimentare, ancora una volta, il condimento fatto con il miele che in questo caso abbraccia la carne delicata del pollo o del tacchino a scelta. Uno stimolante esperimento culinario per chi ama mettersi in gioco alla scoperta di nuovi sapori …

Ingredienti:

– 600 gr di petto di pollo o tacchino disossato e fatto a cubetti;
– olio extravergine d’oliva;
– sale e pepe;
– miele;
– nocciole;
– bastoncini di legno per spiedini.

Procedimento:

Fai saltare per qualche minuto i cubetti di pollo in una pentola antiaderente con poco olio. Aggiungi sale e pepe e controlla la cottura. Riscalda a bagnomaria il miele, per renderlo un po’ più liquido. Frantuma le noccioline fino a ottenere una granella non troppo sottile, e appoggiala da parte. Infila i cubetti di pollo negli spiedini, se vuoi puoi alternarli a un formaggio tipo Emmenthal, e bagnali nel miele, facendo attenzione che si diffonda su tutti i lati. Passa gli spiedini sul piatto con la granella di nocciole in modo da ricoprire completamente i lati visibili del pollo. Servi gli spiedini su un piatto da portata, adagiandoli su un letto di insalata scondita insieme a cubetti di formaggio cosparsi con il miele avanzato.