Spaghetti di zucchine con ricotta e pomodorini

Eccovi oggi un alternativa nuova per arrotolare la forchetta intorno a spaghetti decisamente originali che grazie agli ingredienti del condimento molto leggeri dal punto di vista calorico (circa 250 calorie a porzione) sono ideali per chi vuole ritrovare la forma perduta durante l’inverno senza rinunciare al gusto…

Ingredienti per 4 persone:

– 600 grammi di zucchine di misura media;
– 15 pomodorini maturi;
– 50 grammi di pinoli tostati;
– 150 grammi di ricotta vaccina;
– basilico ed erba cipollina;
– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Procedimento:

lavare le zucchine, privarle delle punte e  affettarle nel senso della lunghezza a mo’ di spaghetti. Nel frattempo mettete in una ciotola i pomodorini tagliati in quattro spicchi, l’olio extra di oliva, il basilico e l’erba cipollina. Mettere le zucchine in una casseruola con una tazzina di acqua e farle leggermente appassire. Scolarle e metterle nella ciotola con i pomodorini senza buttare via l’acqua di cottura, nella quale stempereremo la ricotta. Aggiungere la ricotta al contenuto della ciotola (zucchine, pomodorini, olio) e mescolare delicatamente. Cospargere con i pinoli tostati. Le zucchine possono essere sostituite da fagiolini freschi, così come, in stagione, il dragoncello e la menta nepitella come erbe aromatiche.