|⇨ Spaghetti con le cozze al microonde

Spaghetti con le cozze

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Spaghetti con le cozze.


I nostri Spaghetti con le cozze sono un delizioso ed intrigante primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo primo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori delicati, unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i nostri Spaghetti con le cozze.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 g di spaghetti
– 2 kg di cozze fresche
– 50 g di prezzemolo
– 2 spicchi d’aglio
– ½ bicchiere d’olio d’oliva
– Sale e pepe
– Peperoncino in polvere (facoltativo)

Procedimento:

Lavate molto bene le cozze e ponetele in un largo recipiente adatto alla cottura nel forno a microonde. Togliete i molluschi dalle valve e lasciateli scolare. Conservate un poco del liquido lasciato nel recipiente dai molluschi. Tritate finemente prezzemolo e aglio. Spezzate gli spaghetti, metteteli in un recipiente largo adatto alle microonde e versatevi sopra due litri e mezzo d’acqua regolata di sale. Con una forchetta smuovete la pasta e cuocete per 5/6 minuti alla massima potenza. A fine cottura, lasciate riposare coperto per circa 10 minuti per completare la cottura. Poco prima di scolare la pasta, unite in un recipiente adatto al microonde tutto l’olio e il trito di prezzemolo e l’aglio, regolate di sale e pepe (ed eventualmente peperoncino), mescolate e cuocete per 2 minuti alla massima potenza. Unite quindi le cozze e due cucchiaiate circa del liquido che avevano lasciato aprendosi; mescolate e cuocete ancora per un minuto circa. Scolate la pasta e conditela con le cozze. Servite ben caldo.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.