Spaghetti Affumicati

Ritorna, dopo la pausa ferragostana, la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, il robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia. Anche questa settimana scopriremo come realizzare un altro piatto tipico della gastronomia italiana e che non avrà nulla da invidiare a quelli che possiamo trovare in un qualsiasi ristorante. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti:

– 200 gr. di prosciutto di Praga in un’unica fetta,
– 400 gr. di passata di pomodoro,
– 2 spicchi d’aglio,
– 90 gr. di olio di oliva,
– 1 misurino di vino bianco,
– 1 cucchiaio di origano,
– 30 gr. di pecorino grattugiato,
– sale e pepe q.b.

Procedimeto:

Tagliate in grossi pezzi il prosciutto e mettetelo nel boccale per tritarlo grossolanamente: 7 secondi a velocità 4 e tenetelo da parte. Inserite ora nel boccale l’olio e l’aglio: 2 minuti a 100°, velocità 1: aggiungete poi dal foro del coperchio il prosciutto e lasciatelo insaporire per min. a 100°, velocità 1. Aggiungete il vino, la passata di pomodoro, l’origano, il sale, il pepe e mettete in cottura per 15 minuti a 100°, velocità 1. Aggiustate di sale, eliminate l’aglio, versate il sugo ottenuto sugli spaghetti e portateli in tavola cosparsi di pecorino.