Sopa De Frijoles Negros

Come tutti i sabati, rieccoci alla nostra consueta rubrica settimanale dedicata alla scoperta della gastronomia delle altre culture grazie alla nostra proposta di ricette dal mondo. Questa settimana torniamo a far visita a Cuba ed alla tradizione culinaria di questo paese grazie ad uno dei piatti più famosi e conosciuti di questo paese, la Sopa De Frijoles Negros.

Ingredienti per 4 persone:

– 450g di fagioli neri secchi
– 8 cl di olio d’oliva
– 4 spicchi di aglio finemente tritato
– 2 cipolle sbucciate e tritate
– 1 peperone verde lavato, pulito e tagliato in pezzi di 2 x 2 cm
– sale
– pepe
– 1 cucchiaino di origano secco
– 1/2 cucchiaino di semi di cumino
– 2 foglie di alloro
– 20 cl di vino bianco secco
– 1 cucchiaio di aceto di vino rosso

Per guarnire:

– 1 pizzico di cipolla tritata

Procedimento:

Scolare i fagioli dall’acqua nella quale sono stati tenuti a bagno almeno una notte ed immergerli in una pentola con 2 litri di acqua fredda; portare ad ebollizione a fuoco alto, quindi cuocere coperto a fuoco medio-basso per circa un’ora. Nel frattempo in un pentolino scaldare l’olio, l’aglio e le cipolle e soffriggere per qualche minuto, quindi aggiungere il peperone tagliato a pezzettini e far soffriggere ancora qualche minuto. Prendere quindi una certa quantità di fagioli (pari a circa una tazza da tè) dalla pentola in ebollizione, scolarli e mescolarli insieme al soffritto rigirando spesso ed aggiungendovi il vino bianco e l’aceto. Dopo qualche minuto aggiungere il contenuto del pentolino alla pentola dei fagioli, salare e pepare a piacere ed aggiungere l’alloro ed il cumino. Coprire e cuocere il tutto per 1-2 ore a fuoco basso, finché i fagioli siano cotti e teneri ma non “sfaldati”. Servire in coppette da zuppa o in piatti fondi e cospargere con un po’ di cipolla tritata. Degustare caldo ed accompagnare con una buona birra, preferibilmente centroamericana, chiara e dal gusto pulito.