Sedani gratinati

Sedani gratinatiSono diverse le proprietà del sedano che lo rendono interessante dal punto di vista terapeutico: in generale possiamo affermare che il sedano ha proprietà depurative e rimineralizzanti nei confronti di tutto l’organismo e, allo stesso tempo, svolge un’ attività calmante e antidepressiva sul sistema nervoso. Sono stati da poco dimostrati i benefici che questo ortaggio ha sulla pressione arteriosa; infatti la sua assunzione regolare è in grado di ridurne i valori.

La presenza di vitamina K è in grado di apportare benefici alla coagulazione del sangue e alle ossa, mentre il suo succo è un ottimo tonificante per la pelle e, se bevuto regolarmente per una ventina di giorni, può essere molto utile in caso di reumatismi; se diluito con l’acqua, può essere utilizzato come collirio per gli occhi. In caso di scottature o contusioni, un cataplasma di foglie fresche di sedano può apportare ottimi benefici alla zona “offesa”.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 sedani
  • cipolla
  • carota
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 80 g di formaggio parmigiano grattugiato

Procedimenti:

Pulire i sedani eliminando le costole esterne e i filamenti. Sbollentarli per 5 minuti in acqua salata. Sgocciolarli, asciugarli e tagliarli in due senza staccarli, coprirli di acqua, aggiungere un trito di cipolla e carota, un filo di olio, sale e pepe e cuocere a fuoco moderato per circa 45 minuti. Sgocciolare i sedani, dividerli in quarti e far raffreddare. Sistemarli in una pirofila unta, coprirli di formaggio, spruzzarli di olio e farli gratinare in forno. Servire caldi.