|⇨ Rustici di sfoglia

Rustici di sfoglia

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Rustici di sfoglia.


I Rustici di sfoglia è un delicato antipasto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana. Questo antipasto vi incuriosirà prima per i suoi accostamenti, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici della cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i nostri Rustici di sfoglia.

Ingredienti per 15 persone:

– 1 rotolo di pasta sfoglia
– 200 g di funghi già puliti
– 1 cucchiaio di panna di soia
– prezzemolo
– 2 spicchi d’aglio
– salsa di pomodoro
– capperi

Procedimento:

Per il ripieno di funghi: soffriggete l’aglio tritato, quindi eliminatelo e versate i funghi tagliati a pezzetti, un bicchiere d’acqua e, verso la fine, sale e prezzemolo tritato. Cuocete finché l’acqua non sarà stata assorbita. Una volta raffreddati, frullate i funghi con il minipimer dopo aver aggiunto un cucchiaio di panna di soia.
Per il ripieno al pomodoro: soffriggete l’aglio intero, eliminatelo e fate cuocere la salsa di pomodoro con i capperi fino a quando non sarà ristretta. Aggiustate di sale. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e ricavate con uno stampino dei cerchi non troppo grandi. Farcite metà dei cerchi con una cucchiaiata di ripieno, lasciando i bordi liberi. Ricopriteli con i cerchi rimasti, premendo bene per far aderire i bordi ma senza rovinare la forma rotonda. Infornate in forno caldo a 200 gradi per venti minuti, o fino a quando non saranno ben dorati.