Ruota di pesce spada

Il pescespada è indubbiamente uno degli ingredienti e pianti principe della gastronomia siciliana. Lo si ritrova un po’ ovunque, negli antipasti, nei primi ed ovviamente nei secondi ed in effetti già in passato vi abbiamo proposto diverse ricette che lo vedevano come protagonista. Quest’oggi vi mostreremo una particolare ricetta relativa ad un secondo decisamente squisito e vuole proporsi come valida alternativa sia alle ricette che utilizzate abitualmente, sia a quelle che noi stessi vi abbiamo già proposto.

Ingredienti:

– Una grossa fetta di pesce spada da 1.200 Kg circa,
– aglio,
– olio,
– origano,
– pomodori,
– olive nere,
– sale,
– pepe,
– vino bianco secco.

Procedimento:

Ungere da entrambe le parti il pesce con olio e adagiarlo su un largo foglio di alluminio. Aggiungere un pizzicone di origano sale pepe 1 spicchio d’aglio ½ bicchiere di vino bianco rigirando la ruota per farla impregnare bene di tutti gli aromi. Irrorare con un altro filino d’olio e chiudere il foglio a cartoccio. Poggiare il pacchetto sulla placca del forno e farlo cuocere a temperatura media per 50 minuti poi aumentare il calore a 200° continuando la cottura per altri 10 minuti. Estrarre il pesce dal forno e trasferirlo sul piatto di portata con una larga paletta facendo ben attenzione a non romperlo. Guarnire a giro con pomodorini e olive nere alternate e al centro un mazzetto di prezzemolo.