Rotolo di ricotta

Il rotolo o tronchetto è uno dei tanti dolci tipici siciliani, il suo ripieno può variare in mille modi ed anche l’esterno non è da meno e questo ne fa, di diritto, il dolce più flessibile camaleontico che si possa trovare sia per quello che riguarda la pasticceria siciliana che per quella italiana in genere. Oggi vi mostreremo cosa fare e come fare per realizzare una delle mille varianti di questo particolarissimo e buonissimo dolce.

Ingredienti:

Dosi per la pasta:

– g 270 di farina,
– g 300 di zucchero,
– 12 uova, g
– 30 di burro,
– un pizzico di sale.

Per la farcia:

– 500 g di ricotta fresca,
– 100 g di zucchero,
– 50 g di gocce di cioccolato,
– cannella in polvere.

Istruzioni per la preparazione:

Prepara la pasta:

In una terrina, lavorare i tuorli delle uova con lo zucchero e il sale, per un quarto d’ora. Aggiungere la farina a pioggia e lentamente, gli albumi montati a neve soda. Mescolare con molta cura la pasta, finché risulti liscia e morbida. Imburrare una teglia di forma rettangolare e rivestirla con un foglio di carta oleata imburrata, versarvi il composto e stenderlo uniformemente, passare in forno caldo per 8 -10 minuti.

Prepara la farcia:

Unire la ricotta con lo zucchero e frullare nel mixer o nell’impastatrice con la frusta a filo, fino ad ottenere una crema omogenea, poi unire le gocce di cioccolato e amalgamare a mano. Sfornare il dolce ancora caldo, spalmare su tutta la superficie la crema di ricotta, spolverare con la cannella e avvolgerlo su se stesso (aiutandovi con un canovaccio, dove avrete appoggiato inizialmente il dolce). Fasciare e mettere in frigorifero per un paio d’ore, finché prende la forma; togliere il canovaccio e spolverare con abbondante zucchero a velo. Tagliare a fette e servire.