Rotolo di pollo aromatizzato

Secondo piatto invitante sotto tutti i punti di vista accompagnato da verdure lessate ma anche adatto a chi vuole mantenere il peso forma o semplicemente lo vuole ritrovare.

Ingredienti per 6 persone:

– 8 fettine sottili e regolari di petto di pollo (circa 600 g.)
– 80 gr di pane tipo “Bauletto”
– 80 gr di prosciutto cotto affumicato di Praga
– 80 gr di Grana Padano grattugiato
– 40 gr di mandorle pelate
– 1 albume
– 1 spicchio d’aglio pelato
– Foglie di un rametto di prezzemolo
– Foglie di un rametto di timo
– 40 gr di farina tipo 00
– 8 cipollotti freschi mondati
– 800 gr di carote tenere pelate
– 800 gr di piccole zucchine mondate
– 40 gr di zucchero di canna grezzo
– Succo filtrato di un limone
– 80 gr di burro
– 40 ml di olio extravergine d’oliva
– Pepe nero in grani
– Sesamo nero e bianco
– Pepe nero macinato fresco
– Sale fino e grosso
– 1 bicchiere di vino bianco secco.

Procedimento:

Passare nel robot da cucina il pane tipo “Bauletto” con l’aglio, le erbe, il prosciutto cotto affumicato, il Grana, una bella macinata di pepe nero, l’albume, le mandorle ed un pizzico di sale: si otterrà un composto della consistenza di una polpetta. Distribuirlo sulle fettine di pollo, creare degli involtini e legarli con un giro di spago da cucina. Battere il pepe nero con una piccola presa di sale grosso e mescolarvi la farina bianca ed i semi di sesamo tostati in padella senza condimento. Far aderire il tutto agli involtini, rivestendoli completamente, e rosolarli nell’olio ben caldo finché non saranno dorati. Sfumare con il vino bianco, lasciar evaporare ed aggiungere un bicchiere d’acqua calda, fino ad ottenere una salsina cremosa che andrà eventualmente passata al setaccio. Eliminare lo spago degli involtini e tenerli da parte. Lessare le carote intere per 10 minuti e le zucchine, sempre intere, per 5 minuti. Immergere entrambe in una ciotola d’acqua ghiacciata, poi asciugarle e tagliarle a fettine oblique spesse mezzo centimetro. Tagliare in quattro i cipollotti e rosolarli bene in 60 g. di burro, a fuoco alto; aggiungere lo zucchero e, non appena caramellato, le verdure affettate; spruzzare con il succo di limone, saltare su fiamma viva per 10 minuti, salare e pepare a piacere. A fine cottura, completare con il burro rimasto ed una manciata di foglioline di timo fresco. Servire le sorprese di pollo tagliate diagonalmente, con il loro sughetto di cottura e le verdure glassate!