Risotto dell’eremita

Questa settimana, per il nostro consueto appuntamento settimanale con le ricette per il Bimby, uno dei robot da cucina tra i più diffusi e conosciuti in Italia, vi mostreremo come realizzare con semplicità un eccellente risotto dell’eremita, un primo piatto tanto semplice quanto buono e che non ha assolutamente nulla da invidiare ai risotti a cottura tradizionale. Provare per credere.

Ingredienti per 4 persone:

– 300 gr. di riso,
– 300 gr. di gamberi sgusciati,
– ½ misurino di cognac,
– 650 gr. di brodo vegetale bollente,
– 200 gr. di panna liquida fresca,
– 1 carota piccola,
– 1 scalogno,
– aglio,
– prezzemolo tritato finemente,
– olio extravergine,
– sale q.b.
– pepe q. b.

Procedimento:

Scaldare l’olio nel boccale per 1 minuto a 100° a velocità 1. Con le lame in movimento a velocità 5, unire lo scalogno, l’aglio e la carota e cuocere per 3 minuti a 100° a velocità 3. Inserire la farfalla, aggiungere i gamberi e il cognac e lasciar evaporare senza misurino per 2 minuti a 100° a velocità 1. Unire il riso e tostare per 1 minuto a 100° a velocità 1. Aggiungere il brodo e cuocere per 6 minuti a 100° a velocità 1 e 10 minuti in autocottura. In una zuppiera versare la panna, aggiungere il prezzemolo, il pepe e mescolare; infine unire il riso e mantecare. Servire caldo.

Nota Bene:

Di questa ricetta esiste anche una variante creata per rendere questo risotto più leggero e consiste nel sostituire la panna con altrettanto latte magro.