Risotto con julienne di zucchine e zafferano

Puntuale come sempre, ritorna anche questa settimana la nostra consueta rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più diffusi ed utilizzati in Italia. Quest’oggi vedremo come poter preparare con praticità e velocemente un ottimo risotto con julienne di zucchine e zafferano, un piatto tipico della tradizione Lombarda.

Ingredienti per 4 persone:

– 2 carote
– 1 costa di sedano
– 1 patata
– 2 cipolle dorate
– 1 pomodoro
– 50 gr di coste di bieda
– 3 zucchine
– Alcune foglie di zucchine mondate
– 1,5 litri di acqua
– Prezzemolo q.b.
– Sale grosso q.b.
– 180 gr di riso Arborio
– 80 gr di vino bianco secco
– 80 gr di burro
– 150 gr di parmigiano reggiano
– 10 gr di pistilli di zafferano
– 8 fiori di zucchina mondati
– 4 zucchine di media grandezza
– 30 gr di olio evo

Procedimento:

Per il Brodo vegetale

Nella ciotola inox versare l’acqua con una piccola manciata di sale grosso; aggiungere le carote, il sedano, la patata, il pomodoro, le coste di bieda, alcuni ciuffetti di prezzemolo e le zucchine con le foglie. Impostare la temperatura a 100°C e lasciar cuocere per 15 minuti, impostando il timer. Eliminare le verdure e filtrare; tenere il brodo vegetale in caldo fino al suo utilizzo.

Per il prezzemolo tritato

Nell’omogeneizzatore tritare a velocità impulsiva le foglie di prezzemolo. Tenere il bicchiere di vetro in frigorifero prima del suo utilizzo per rallentare l’ossidazione.

Per la Julienne di zucchine saltate

Nel food processor con il disco a julienne grosso, tagliare le zucchine. Nella ciotola inox versare 30 gr di olio evo e impostare la temperatura al massimo (140°C). Montare il gancio a mezza luna per la cottura e rosolare le zucchine, con fase di mescolamento 2. Dovranno risultare dorate ma ancora croccanti. Insaporirle da cotte con un pizzico di sale fino e pepe nero.

Per il Risotto

Pulire la cipolla e dividerla in due; affettarla finemente la cipolla nel food processor, utilizzando la sua lama. Montare l’accessorio grattugia, per grattugiare il parmigiano reggiano; tenerlo da parte.

Mettere il burro nella ciotola inox, inserire il gancio a mezza luna per la cottura, impostare la temperatura a 140°C, con fase di mescolamento 2. Quando sarà sciolto inserire la cipolla e lasciarla imbiondire per 1 minuto. Aggiungere il riso e farlo tostare prima di sfumarlo con il vino bianco. Impostare la fase di mescolamento 3 e la temperatura a 100°C. Aggiungere 500 ml di brodo dopo aver impostato il timer a 8 minuti; aggiungere altri 450 ml di brodo e avviare il timer per altri 10 minuti. Stemperare lo zafferano negli ultimi 50 ml di brodo e aggiungerli in cottura. Lasciar riposare un minuto senza temperatura né movimenti; aggiungere 40 gr di burro e avviare la mantecatura per 1 minuto, tenendo premuto il tasto Pulse, (per ovviare alla sicurezza dei 60°C); aggiungere i fiori di zucchina e riposare ancora 1 minuto prima di impiattare.

Impiattare il risotto con i fiori ed al centro disporre un piccolo ciuffetto di julienne di zucchine saltate; cospargere con il prezzemolo tritato e servire subito.