|⇨ Risotto con capesante e gamberi marinati per San Valentino

Risotto con capesante e gamberi marinati per San Valentino

Il ghiotto Risotto con capesante e gamberi marinati per San Valentino è l’intrigante primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Lo squisito Risotto con capesante e gamberi marinati per San Valentino è un ricco primo piatto della cucina italiana che qui vi proponiamo secondo la filosofia del Kenwood Chef.

Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il nostro Risotto con capesante e gamberi marinati per San Valentino.

Ingredienti per 4 persone:

– 320g di riso carnaroli
– 1 di scalogno
– 20 ml di vino bianco secco
– 700ml di brodo vegetale
– 50g + 10g per lo scalogno di burro freddo
– 6 di capesante
– 8 di code di gambero
– q.b. di olio extravergine di oliva
– q.b. di sale
– 1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
– 1 cucchiaio di prezzemolo
– q.b. di basilico sminuzzato
– q.b. di timo tritato

Procedimento:

Con il tritatutto tritare finemente lo scalogno con un goccio d’acqua per aiutare l’emulsione. Versare lo scalogno nella ciotola d’acciaio con 2 cucchiai d’olio. Sistemare la frusta gommata e impostare la temperatura a 95°, confermare, impostare la velocità a 1, confermare, infine regolare il selettore di velocità su @ e proseguire per 2 minuti circa. Versare il riso e tostare il riso per 3 minuti a 98°. Sfumare con il vino bianco poi, una volta evaporato, aggiungere 700ml di brodo vegetale bollente, alzare a 100°, confermare, poi continuare la cottura a velocità 2 per 15 minuti circa. Intanto togliere il carapace ai gamberi e il filo intestinale, poi tritarli grossolanamente, infine tagliare a fettine sottili le capesante. Condire il pesce con olio e sale e tenere da parte. Ultimata la cottura togliere la ciotola. Mantecare il risotto con il burro ben freddo e il pecorino, unire il pesce marinato, il trito aromatico e mescolare. Quindi servire immediatamente all’onda e se servisse aggiungere un poco di brodo.