Riso piselli e funghi al microonde

Il riso (Oryza sativa L., dal greco antico òryzha, όρυζα) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Gramineae, di origine asiatica. Insieme alla Oryza glaberrima, dal pericarpo pigmentato rosso coltivata in Africa, è una delle due specie di piante da cui si produce il riso. L’ Oryza sativa costituisce la stragrande maggioranza in quanto coltivata su circa il 95% della superficie mondiale di riso. Le origini del riso non sono certe, si ritiene che le varietà più antiche siano comparse oltre quindicimila anni fa lungo le pendici dell’Himalaya. L’unica cosa che sappiamo per certo sulle origini di questo alimento è che è nato in Asia, precisamente in Cina verso il VI millennio a.C. Costituisce il cibo principale per circa la metà della popolazione mondiale e viene coltivato in quasi tutti i paesi del mondo.

In ambito gastronomico, con il termine riso viene indicata la cariosside (un frutto-seme) della pianta Oryza sativa.

Il riso, oltre a trovare largo impiego come piatto base, nella forma di riso salato bollito, si presta alla preparazione di piatti salati più elaborati come il risotto ma anche di dolci come il risolatte o budino di riso e la torta degli addobbi.

Ingredienti:

– 1 bicchiere di riso per porzione
– 1 manciata di piselli surgelati
– 1/2 cipolla o 1 piccola
– 200g di funghi champignon
– 2 cucchiaio di olio di oliva
– 1 manciata di parmigiano
– 1 noce di burro
– prezzemolo q.b.
– 1 bicchiere e 1/2 di acqua
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– 1 cucchiaio di dado granulare
– sale e pepe q.b.
– 1 bustina di zafferano

Procedimento:

In un contenitore per il micro metti la cipolla e un cucchiai di olio e fai cuocere aggiungendo un goccio di acqua per 2 min. a massima potenza finche appassisca. Aggiungi olio, piselli e funghi tagliati in maniera sottile sottile e ripassa nel micro per altri 2-3 minuti. Aggiungi il riso, tutta l’acqua miscelata al dado,il vino, sale pepe q.b. e fai cuocere per circa 15 minuti (i liquidi devono essere il doppio del riso, ricorda!). Trascorsi questi minuti apri il forno e aggiungi il prezzemolo tagliato finemente, mescola e fai cuocere per altri 5 minuti. Aggiungi lo zafferano, parmigiano, burro e mescola mantecando. Servi ancora caldo

Nota Bene:

Per rendere la ricetta più gustosa puoi aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto.