|⇨ Quiche Lorraine

Quiche

In cucina la quiche /kiʃ/, equivalente dello sformato italiano, è un tipo di torta salata della cucina francese. Si prepara principalmente con uova e crème fraîche avvolti da un impasto a base di farina che si cucina al forno.


La possibilità di includere altri alimenti permette di cucinare innumerevoli varianti a base di carne e vegetali (sedano, peperoncino, cipolle, porri, scalogni ecc.). La parola quiche deriva dal tedesco Kuchen /’ku:xən/, che vuol dire torta.

La quiche lorraine /kiʃ lɔ’ʁɛn/ (originaria della regione francese della Lorena) è la varietà più conosciuta di quiche. Contiene, assieme all’uovo e alla crème fraîche, la pancetta. Se si aggiunge il formaggio (generalmente quello svizzero, perché fonde meglio), non presente nella ricetta originale, si parla di quiche vosgienne /kiʃ vo’ʒjɛn/. Quando si aggiunge la cipolla si chiama quiche alsacienne /kiʃ alza’sjɛn/.

Ingredienti per 4 persone:

– 200 gr Farina
– 100 gr Ricotta
– 125 gr Burro
– 400 gr Panna Liquida
– 3 Uova
– 5 Fette Pancetta Affumicata
– 100 gr Formaggio Groviera
– Sale

Procedimento:

Impastare la farina con la ricotta, 100 g di burro e un po’ di sale. Foderare una tortiera imburrata con questo impasto. Nel burro rimasto fa rosolare la pancetta. Stenderla sulla pasta e coprirla con il groviera a fettine. Sbattere le uova con la panna e una presa di sale e versare sul groviera. Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.