Puttanesca Antica (quella vera)

La puttanesca è un primo piatto tipico della cucina napoletana, vengono volgarmente detti anche, “aulive ‘e chiapparelli” (olive e capperi). Sono preparati con un sugo a base di pomodoro, olio d’oliva, aglio, olive nere di Gaeta, capperi e prezzemolo. Dello stesso piatto esiste anche una variante laziale che vede aggiunte le acciughe sotto sale.

Un piatto così buono non poteva certo mancare nel ricettario del Bimby ed ecco che vi proponiamo proprio la ricetta della puttanesca per il Bimby.

Ingredienti:

– 700 gr. di passata di pomodoro,
– 50 gr. di olio di oliva,
– 2 spicchi d’aglio,
– 1 cucchiaio di prezzemolo tritato,
– 100 gr. di olive di Gaeta,
– 50 gr. di capperi,
– 50 gr. di gherigli di noce,
– 30 gr. di pinoli,
– 30 gr. di uvetta,
– sale q.b.

Procedimento:

Snocciolate le olive e tenetele da parte. Tritate le noci per 10 secondi a velocità 3 e tenetele anch’esse da parte. Senza sciacquare il boccale, fate rosolare nell’olio l’aglio, le olive, i capperi, i pinoli e l’uvetta per 3 minuti a 100°, velocità 1. Unite la passata di pomodoro, il prezzemolo ed il sale: 20 minuti a 100°, velocità 1; per addensare meglio il sugo, negli ultimi 10 minuti portate la temperatura a Varoma e tenete il misurino inclinato. Al termine unite le noci tenute da parte. Con questo antico sugo potete condire qualsiasi tipo di pasta lunga.