|⇨ Poule Au Pot

Il Poule Au Pot è il caratteristico secondo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


Il Poule Au Pot è uno squisito secondo piatto appartenente alla cultura e tradizione gastronomica francese. Gli ingredienti di questo particolare primo piatto, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico secondo piatto francese possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il Poule Au Pot.

Ingredienti per 4 persone:

– 1 pollo pronto di 1800 gr con cuore e stomaco
– 100 gr carote
– 100 gr sedano
– 150 gr rape bianche piccole
– 50 gr prezzemolo
– 200 gr verza
– 100 cl brodo di pollo
– 1 cipolla
– 2 chiodi di garofano
– 20 grani pepe
– sale

Procedimento:

Pulite il pollo, conservando stomaco e cuore, lavatelo internamente ed esternamente, asciugatelo e legate le cosce con dello spago da cucina, in modo che mantenga la forma durante la cottura. Mettetelo in una casseruola capace, copritelo d’acqua e portate ad ebollizione: questa prima scottatura serve ad eliminare gli eventuali residui di sporco. Togliete il pollo dal recipiente, sciacquatelo sotto l’acqua corrente e rimettetelo nella casseruola, pulita, insieme al cuore e allo stomaco. Unite le verdure, mondate e tagliate a pezzetti, e il brodo e portate ad ebollizione, quindi abbassate la fiamma in modo che il liquido sobbolla appena. Aggiungete la cipolla steccata con i chiodi di garofano, il pepe in grani e il sale necessario e fate cuocere per 50-60 minuti, schiumando di tanto in tanto. Quando il pollo è pronto dividetelo in porzioni e servitelo insieme al brodo e alle verdure.

Nota Bene:

Il nome tradotto dal francese significa ”pollo in pentola”: un delizioso piatto unico, molto nutriente. Potete servire carne e brodo assieme oppure separatamente.