Petto al limone e pomodoro

petto-al-limone-e-pomodoroAbbiamo parlato spesso delle proprietà della verdura, degli ortaggi e di tantissimi altri prodotti che quotidianamente finiscono nelle nostre tavole, ma oggi vogliamo parlarvi della carne bianca per eccellenza: il pollo. Il petto di pollo contiene acqua per il 75%, proteine per il 23%, lipidi per lo 0.8%, mentre tra i sali minerali sono presenti il sodio, il il potassio, il ferro, il calcio, il fosforo, il magnesio, lo zinco, il rame,il selenio, la tiamina, la riboflavina, la niacina; mentre le vitamine presenti sono la Vitamina A, la Vitamina C e la Vitamina E. Tutti ottimi motivi perché la carne bianca in generale ed il pollo in particolare facciano parte della nostra abituale dieta. In tal senso oggi vi proponiamo una ricetta che sposa magistralmente pollo, limone e pomodoro.

Ingredienti per 4 persone:

petto di pollo tagliato a fettine 500 g,
un limone non trattato,
4 pomodori maturi ma sodi (perini o ramati),
3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva,
4 foglie di basilico,
sale q.b.

Procedimento:

Scottate i pomodori in acqua bollente per qualche secondo, quindi fateli raffreddare sotto l’acqua fredda. Sbucciateli, tagliateli in due, eliminate i semi e tagliate la polpa a dadini. Scolate il liquido di vegetazione e mescolateli in una ciotolina con le foglie di basilico spezzettate. Prelevate due strisce di scorza di limone con un pelapatate senza intaccare la parte bianca e tagliate a striscioline sottilissime. Scaldate l’olio in una grande padella antiaderente a fuoco vivo e fatevi dorare bene le fette di pollo su un lato. Girate e aggiungete nella padella le scorzette di limone. Irrorate con il succo del limone, due cucchiai di acqua e salate. Lasciate cuocere per 5 minuti, quindi togliete la carne dalla padella e sistematela su un piatto di portata caldo oppure su 4 piatti piani. Versate nella padella la polpa di pomodoro, rimestate rapidamente, spegnete la fiamma e versate sulla carne. Servite subito.