Crostini alle cipolle

Crostini alle cipolleLa fama della cipolla e delle sue proprietà curative si perde nella notte dei tempi; la sua attività farmacologica si va a sovrapporre a quella dell’aglio, col quale ha molte proprietà in comune. La cipolla contiene sostanze ad effetto antibiotico e antibatterico; è sufficiente applicare il suo succo sulla parte da disinfettare per evitare l’uso di alcool o di altre sostanze simili.

La cipolla viene utilizzata nella cura dell’arteriosclerosi, dell’ipertensione, per problemi all’apparato urinario (infezioni), ha proprietà diuretiche e depurative. Grazie alle sue proprietà antibatteriche è molto utile nella cura delle infiammazioni alle vie respiratorie e delle influenze in generale.

La cipolla viene quindi maggiormente consigliata per queste patologie: affaticamento, reumatismi, diarrea, raffreddori,  problemi ai bronchi, disturbi alla prostata, emorroidi, diabete, laringiti ed infezioni intestinali. Interessanti anche le sue applicazioni per uso esterno: possiamo impiegare la cipolla per curare foruncoli, verruche, scottature ed ascessi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 12 fettine di pane tipo filoncino
  • 2 cipolle bianche piccole
  • 60 g di formaggio parmigiano
  • 1/2 tazza di besciamella
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • sale
  • pepe bianco

Procedimento:

In un tegame scaldate l’olio e lasciatevi sfinire le cipolle tagliate a fettine molto sottili. Salate. Quando sono diventate trasparenti, ritirate dal fuoco. Sgocciolatele bene, fatele raffreddare. Unite alla besciamella (potete usare anche quella già pronta) le cipolle, il parmigiano grattugiato, regolate sale e pepe. Spalmate il composto sulle fettine di pane e scaldate in forno a 220 gradi per 10 minuti. Servite subito.