|⇨ Pesce Spada in Cartoccio

Pesce Spada in Cartoccio

Lo squisito Pesce Spada in Cartoccio è l’intrigante secondo che utilizziamo per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la rubrica le ricette delle nostre lettrici e, questa in particolare, ci viene proposto dalla nostra amica Aurora che ci ha gentilmente inviato.


Prima di cederle la parola, vi ricordiamo che chiunque può inviarci le proprie ricette e partecipare alla nostra rubrica, utilizzando l’apposito modulo di contatto che trovare nella sezione “come contattarci”. Senza perdere altro tempo, cediamo la parola alla nostra amica/lettrice Aurora e il suo Pesce Spada in Cartoccio.

[…] se possedete un buon forno e non amate perdere troppo tempo ai fornelli senza però rinunciare al sapore di un buon secondo a base di pesce, allora la ricetta del Pesce Spada in Cartoccio è proprio ciò che fa per voi […]

Ingredienti per 4 persone:

– 4 Trance Pesce Spada
– 150 gr Gamberetti
– 250 gr Cozze
– 250 gr Vongole
– 2 Pomodori
– 1 Peperone Giallo
– 1 Peperoncino
– 1 Ciuffo Prezzemolo
– 1 Spicchio Aglio
– Alcune Foglie Basilico
– Olio d’oliva
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Lavate le cozze e le vongole. Fatele aprire a fuoco vivace in un tegame con tre cucchiai d’olio e uno spicchio d’aglio. Sgusciate i gamberetti, lavateli, asciugateli e insaporiteli in un tegame con due cucchiai d’olio per pochi minuti. Nello stesso recipiente unitevi le cozze e le vongole non sgusciate, i pomodori tagliati grossolanamente, il peperone tagliato a falde, alcune foglie di basilico sminuzzate, il peperoncino e il liquido delle cozze filtrato. Cuocete per 5 minuti. Lavate le trance di pesce, asciugatele e cuocetele in un tegame con un po’ d’olio per 5 minuti da entrambi i lati. Disponetele sulla carta d’alluminio, salate, pepate. Sopra distribuite le cozze, le vongole e i gamberetti. Cospargete con prezzemolo fresco tritato e irrorate con un filo d’olio. Chiudete bene il cartoccio e cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 10 minuti. Adagiate il cartoccio sul piatto da portata, dischiudetelo appena e portatelo subito a tavola.