Pesce Spada al prosciutto crudo

Quella di oggi è  una ricetta di pesce  molto interessante ed intricante: il Pesce Spada al prosciutto crudo. Un’unione un pò insolita, dal gusto di montagna Dato dal  prosciutto crudo che avvolge i profumi marini del pesce spada, ma interessantissima dal punto di vista delle sensazioni che può regalare al palato.

Un secondo piatto a base di pesce, che si può presentare in una cena dall’aria sofisticata senza doversi impegnare in preparazioni troppo complicate.

Ingredienti per 4 persone:

– 300 gr di fetta spessa di pesce spada;
– 4 fettine di prosciutto crudo;
– 8 foglie di salvia fresca;
– 1 cucchiaio succo di limone;
– 1 cucchiaio vino bianco;
– 50 gr di burro;
– pepe bianco da macinare;
– Sale.

Procedimento:

Lavate per bene il pesce spada, asciugatelo e tagliatelo a tocchetti lunghi circa 5 centimetri e spessi 2 centimetri. In questo modo dovreste riuscire a ricavare 8 tranci di pesce. Mettete a marinare per circa 10 minuti il pesce con il succo di limone ed il vino bianco. Sgocciolate il pesce spada, salate e pepate leggermente la carne e poi avvolgete ogni tocchetto di pesce con mezza fettina di prosciutto crudo, tagliata in lunghezza, interponendo tra il pesce ed il prosciutto una foglia di salvia. Quindi fissate il tutto con uno stuzzicadenti. Adesso fate sciogliere il burro in una padella e mettetevi a cuocere il pesce, lasciandolo rosolare per circa 4 minuti per ogni parte. Quando il prosciutto si sarà dorato e il pesce spada sarà diventato di colore chiaro, disponete il pesce in un piatto da portata e servite in tavola.