|⇨ Pesce spada al pompelmo rosa

Sicuramente il pompelmo rappresenta un prezioso alimento disinfettante e stimolante dell’apparato digerente, per questo motivo se ne consiglia l’assunzione a fine pasto, soprattutto se abbondante.


L’assunzione di pompelmo è suggerita in casi di inappetenza, alimentazione degli anziani, difficile digestione, disturbi del fegato, insufficienza renale, capillari fragili, ed infezioni polmonari.

Per le sue proprietà il pompelmo è un alimento indicato a fine pasto per le persone in sovrappeso, in quanto accelera la trasformazione dei grassi in energia. Se assunto in dosi corrette insieme alla caffeina, per esempio un cucchiaio di succo di pompelmo in una tazzina di caffè, diventa un ottimo analgesico con poche controindicazioni.

Non è ancora completamente chiaro il comportamento per quanto riguarda il suo utilizzo nelle terapie disintossicanti da droghe pesanti; alcuni principi attivi, tra cui bergamottina e naringenina, sarebbero in grado di calmare in parte le crisi d’astinenza, quasi fossero una sorta di metadone naturale.

Adesso che abbiamo imparato a conoscere meglio alcune delle innumerevoli virtù del pompelmo, scopriamo casa serve e cosa fare per poter realizzare alla perfezione uno squisito Pesce spada al pompelmo

Ingredienti per 4 persone:

– 800 G Pesce Spada
– 2 Pompelmi Rosa
– 1 Peperoncino Rosso
– 2 Cucchiai Erba Cipollina Tritata
– 1 Limone
– 2 Cucchiaini Senape
– 40 Cl Olio D’oliva
– Pepe
– Sale

Procedimento:

Tagliare il pesce a dadini molto piccoli e porli in una terrina. A parte emulsionare il succo di limone con 2 cucchiaini di senape, 40 cl di olio, sale e pepe. Versare la salsina sul pesce e marinare in frigo per almeno 1 ora. Trasferire il pesce nel piatto da portata. Pelare al vivo i pompelmi spicchio per spicchio e unirli al pesce assieme all’erba cipollina e al peperoncino tritato. Servire fresco ma non freddo.