|⇨ Pennette al forno

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta delle nostre Pennette al forno.


Le Pennette al forno sono il prelibato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le deliziose Pennette al forno.

Ingredienti per 4 persone:

– pennette: 400 gr.
– pomodori maturi e sodi: 400 gr.
– piselli già sgranati: 300 gr.
– mozzarella: 200 gr.
– cipolla: 1
– basilico: 1 mazzetto
– olio d’oliva extravergine: 4 cucchiai
– grana grattugiato: 4 cucchiai
– sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Scottate i pomodori in acqua bollente, privateli della pelle e dei semi e tritatene la polpa grossolanamente. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in un tegame con l’olio; aggiungete la polpa di pomodoro tritata, i pisellini, un pizzico di sale e di pepe e fateli cuocere per 15-20 minuti. Prima di toglierli dal fuoco, unitevi le foglie di basilico tagliate a listarelle. Portate a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata; fatevi cuocere le pennette e scolatele molto al dente; conditele quindi con un terzo della salsa di pomodoro e piselli, 100 gr. di mozzarella a pezzetti e un poco di formaggio grana grattugiato. Distribuite, in una pirofila da forno spennellata d’olio, la metà delle pennette in un solo strato; irroratele con un poco di salsa di pomodoro, distribuitevi 50 gr. della mozzarella a pezzetti e cospargetele con formaggio grana grattugiato. Copritele con il resto delle pennette ripetendo l’operazione sopra descritta. Ponete la pirofila in forno, preriscaldato a 200°C, e fate cuocere le pennette per 10-12 minuti circa, finché la superficie della preparazione sarà leggermente gratinata, quindi servite ben caldo in tavola.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.