Penne allo sgombro

Penne allo sgombroLo sgombro, conosciuto anche come maccarello o lacerto, vive in branchi ed è diffuso in tutto il Mediterraneo, nel Mare del Nord e nell’Atlantico settentrionale.

Dal punto di vista nutrizionale lo sgombro è un alimento a dir poco eccezionale. Come tutte le altre specie appartenenti alla famiglia del pesce azzurro, anche lo sgombro è particolarmente ricco di acidi grassi polinsaturi. Oltre a proteggere dalle malattie cardiovascolari, l’abbondante presenza di grassi “buoni” conferisce alle carni un sapore caratteristico, deciso e gustoso. Lo sgombro è anche ricco di proteine facilmente digeribili ed ha un apporto calorico modesto.

Ingredienti:

penne,
2 filetti di sgombro per persona,
un cucchiaio di mascarpone per persona,
olio.

Procedimento:

Cuocere le penne in abbondante acqua salata. In ogni piatto, riporre due filetti di sgombro e un cucchiaio di mascarpone. Aggiungere la pasta, condire con un po’ d’olio e mescolare.