|⇨ Pasta con robiola e spinaci

La robiola è un formaggio italiano a pasta molle che prende il nome da Robbio, comune italiano in provincia di Pavia.


Esistono numerose varietà di robiola, prodotte in Italia settentrionale, ad esempio nelle Langhe, in Valsassina e altre zone ancora ma in generale non sono fermentate e a breve stagionatura.

Le robiole possono essere sia a latte vaccino che a latte caprino che a latte ovino sia misto. Un’altra etimologia vorrebbe che robiola derivi da rubrum per via della colorazione rossastra che assume spesso la crosta delle robiole. Le Langhe e il bresciano sono due zone di antica tradizione in fatto di robiole.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 G Pasta Tipo Fettuccine
– 200 G Formaggio Robiola
– 500 G Spinaci
– 2 Fette Prosciutto Cotto (fette Alte)
– 1 Spicchio Aglio
– 3 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
– Olio D’oliva
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Tritare gli spinaci e cuocerli con l’olio e l’aglio per circa 15 minuti. Aggiungere il prosciutto cotto sminuzzato e la robiola, amalgamando il tutto. Cuocere la pasta al dente, scolarla e aggiungerla agli spinaci. Ungere una pirofila e versarvi la pasta con il condimento, cospargere di parmigiano grattugiato e far gratinare in forno per circa 10 minuti.