Omelette con rucola e ricotta

omelette-con-rucola-e-ricottaIeri abbiamo visto come realizzare delle squisite omelette al gorgonzola e noci, quest’oggi vi proponiamo una seconda variante delle omelette, quella alla rucola e ricotta. Questa seconda variante dimostra, se ce ne fosse ancora di bisogno, che le varianti possono essere infinite e che, come sempre in cucina, l’unico nostro limite potrà essere la nostra fantasia. Scopriamo cosa serve e come fare per realizzare queste omelette.

Ingredienti per 4 persone

2 mazzetto di rucola
200 g di ricotta di mucca
sale
pepe
6 uova
40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
20 g di burro
40 g di pinoli
besciamella

Procedimento

Lavare le foglie di rucola, selezionarle scartando i gambi e tritarle grossolanamente. Mettere la ricotta in una ciotola, unire un pizzico di sale, una grattugiata di pepe e lavorarla con una forchetta fino ad ottenere una crema. Unire 35 g di rucola tritata ed incorporarla. In una ciotola sgusciare le uova, unire un cucchiaio d’acqua, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe e sbattere con la forchetta. Aggiungere quindi un cucchiaio di rucola tritata ed il Parmigiano. Scaldare una padella antiaderente e sciogliervi il burro. Versare le uova e ruotare la padella per spargerle uniformemente. Mettere il coperchio e cuocere 4-5 minuti a fiamma media. Quando le omelette sono cotte lasciarle intiepidire e procedere spalmando il composto preparato, mettere i pinoli e arrotolare; disporre i rotoli ottenuti in una pirofila da forno leggermente imburrata e cospargere con un pò di besciamella e i restanti pinoli, infornare per circa 15 minuti.

A Cura di MaryStar