Nastrini al Salmone

I nastrini, conosciuti anche con il nome di farfalle, questa pasta nasce da una sfoglia tagliata a quadretti e “pinzata” al centro, ed hanno una superficie delicata che si svela al palato attraverso una differente consistenza tra la parte centrale più spessa e le due estremità: un vero e proprio piacere per i buongustai. Tra le forme più allegre in cucina, i Nastrini (o Farfalle) volano di sapore in sapore, adattandosi a più diversi abbinamenti di gusto.

Originari del nord Italia, i Nastrini hanno forma rettangolare con ovale smerlato, stretto al centro. La lunghezza media della pasta è di circa 25 mm con uno spessore compreso fra 0,92 e 0,97 mm.

Data la loro misura contenuta i Nastrini risultano essere particolarmente indicati soprattutto nelle preparazioni per i bambini, in brodo ed ideali per tutte le minestre, arricchite con crostini di pane o verdure tagliate a striscioline sottili. Con questo particolare tipo di pasta si possono tranquillamente abbinare anche a tutte quelle minestre legate come creme e vellutate e quindi decisamente più dense rispetto alle classiche minestre brodose.

Questo tipo di pasta viene normalmente commercializzata in confezione da 500 g, ma alcune marche non disdegnano confezioni da 1.000 g.

Oggi scopriremo come utilizzare questo particolare tipo di pasta abbinandola al salmone per ottenere un primo piatto da sapore delicato e gustoso. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti per 4 persone:

– 250 G Pasta Tipo Nastrini
– 150 G Salmone Affumicato
– 150 G Patate Novelle
– Prezzemolo Fresco
– 1 Scalogno
– 1 Noce Burro
– 1 Dito Vino Bianco Secco
– Olio D’oliva Extra-vergine
– Sale
– Pepe In Grani

Procedimento:

Soffriggere lo scalogno con un po’ di olio d’oliva extra-vergine e una noce di burro. Dopodichè aggiungere il salmone a tocchetti e dopo un minuto bagnare con un dito di vino bianco. Nel frattempo nella pentola con l’acqua salata al bollore, mettere le patate novelle a tocchetti e dopo un paio di minuti calare i nastrini. Mentre la pasta sta cuocendo cospargere il salmone con del prezzemolo fresco appena tritato e con del pepe nero appena macinato. Scolare la pasta e le patate, versare il tutto nella padella con il salmone, bagnare con un mestolino di acqua della pasta, far insaporire per un minuto e portare in tavola.